Sostegno alla genitorialità

 

Le trasformazioni sociali e culturali che hanno investito la società negli ultimi decenni hanno portato ad una profonda modifica del modello familiare tradizionale: coppie di fatto, genitori single, biologici e non, coppie e famiglie ricostituite rappresentano nuove tipologie di famiglia.

Quando serve un sostegno genitoriale?

All’interno di un nucleo familiare, la comunicazione, il dialogo, l’ascolto e l’attenzione sono elementi fondamentali per la crescita, lo sviluppo e la maturità dei figli.

La modalità di comunicazione genitori-figli deve essere costruita quotidianamente cominciando sin dai primissimi scambi verbali e non verbali.

Quando questo non accade, possono nascere problemi e difficoltà tra i membri della famiglia.



Interventi di supporto alla genitorialità

I nostri colloqui e terapie di sostegno alla genitorialità hanno come obiettivo primario quello di intervenire nei casi di disagio o tensione familiare, promuovendo e sostenendo la consapevolezza del ruolo dei genitori come protagonisti attivi del percorso di crescita dei figli.

Il nostro intervento terapeutico mira ad accrescere e rafforzare le competenze genitoriali, promuovendo la comunicazione e la capacità di gestire i conflitti.

Favorendo l’espressione ed il confronto sulle diverse reazioni emotive dei membri della famiglia, è infatti possibile individuare e verificare modalità alternative di comportamento, in modo da ampliare il proprio repertorio espressivo con modalità più utili e funzionali.

Come funziona, in breve

  • Ogni seduta ha la durata di un’ora.
  • La cadenza è bisettimanale, preferibilmente sempre nello stesso giorno e nello stesso orario.
  • Al termine di ogni seduta viene rilasciata regolare fattura, scaricabile come prestazione medica in fase di dichiarazione dei redditi.

Vuoi fissare un appuntamento?


CONTATTACI