Crisi della coppia

Difficoltà relazionali • Disturbi sessuali • Fase di separazione

La terapia di coppia è rivolta a quelle coppie che, attraversando un periodo critico o di confusione, immerse in una sofferenza apparentemente senza significato, sentono la necessità di uno spazio di riflessione in merito alla posizione di ciascuno all’interno del rapporto.

Spesso le coppie si paralizzano in circuiti altamente conflittuali, fatti di recriminazioni, incomunicabilità e incomprensione, in cui ogni tentativo dei partner di soluzione al conflitto si trasforma in un crescente distanziamento. L’instaurarsi di un clima emotivo ostile può inoltre minacciare anche la salute psicofisica dei figli.

I nostri colloqui di psicoterapia favoriscono un’esperienza di ascolto reciproco e di espressione dei propri bisogni, con l’obiettivo di raggiungere maggiore serenità personale e relazionale sia in caso di difficoltà affettive che in caso di disturbi sessuali.

La gestione della crisi può avvenire anche durante o dopo la separazione. In tal caso il nostro intervento si focalizza sulla rielaborazione della perdita del legame coniugale e sulla promozione del benessere dei figli attraverso il mantenimento della genitorialità.

Se desideri approfondire il tema della crisi della coppia e i possibili interventi di terapia, puoi consultare il nostro Blog: Crisi di coppia, quale terapia?